DOMANDE FREQUENTI

DA DOVE ARRIVANO I GRANI DI FARINA INTERA?

Per produrre Farina Intera vengono usati i migliori grani del mondo. Europa, Canada e Stati Uniti sono i principali produttori di grano tenero mondiali. Molino Colombo seleziona i grani migliori provenienti da questi paesi. Come mai non soltanto grani italiani? Chi conosce il settore sa che la produzione nazionale di grano non soddisfa la richiesta di frumento in Italia: importare grano è una necessità. Inoltre in Italia c’è la maggior varietà di produzione di prodotti da forno in termini qualitativi: più di 200 tipi di pani diversi e altrettanti prodotti da forno dolci ciascuno con caratteristiche diverse. Il grano italiano non offre una varietà qualitativa sufficiente per soddisfare le esigenze della grande biodiversità italiana. Reperendo grani dal mondo è possibile ottenere delle miscele grani qualitativamente adatte a tutte le produzioni.


A QUALI CONTROLLI SONO SOTTOPOSTI I GRANI DI FARINA INTERA?

Tutti i grani, di qualunque provenienza, sono selezionati sulla base di parametri chimici, nutrizionali, reologici e microbiologici: ogni carico che arriva al Molino è accompagnato da un “Quaderno di campagna” che descrive le pratiche agronomiche a cui è stato sottoposto e la provenienza esatta. Molino Colombo ha messo a punto un Piano di analisi che prevede un controllo accurato su residui di pesticidi, metalli pesanti, micotossine e microorganismi, sui grani in entrata e sulle farine in uscita. Un laboratorio è attivo per garantire la qualità e certificare tutti i prodotti. Molino Colombo non aggiunge glutine, ma sceglie i grani migliori che lo contengono naturalmente. La macinazione è lenta e completamente naturale.